Quiz Html online

Questo sito è molto note, tra le cose che offre, oltre che moltissimi tutorial vi è anche la possibilità di fare quiz online.

Vi invito a fare questo test per capire se avete bisogno di qualche corso.

CorsiLezioni ha effettuato il test, ecco il risultato.

test

phptest

 

sqltest

Sono 25 domande, alla fine vi viene mostrato il tempo impiegato, e potete vedere le risposte per capire eventuali errori.

Altri fonts per migliorare la grafica del proprio sito

I nuovi browser permettono di caricare font propri, in tal modo è possibile arricchire il proprio sito senza dover necessariamente utilizzare i soliti noti fonts.

Grazie alle nuove tecnologie possiamo quindi arricchire il nostro sito con nuovi fonts.

Un font che vorrei segnalare è Rosario Font .

Basta scaricarlo ed inserire i file del font nella nostra cartella CSS, per poi includere i file necessari nel nostro foglio di stile.

Ogni tipo di font è associato ad un particolare tipo di font. Vi è il tipo Bold, Regular, Italic e così via, naturalmente andiamo ad utilizzare e caricare solo quelli che intendiamo utilizzare.

Probabilmente ci basta usare il Regular ed il Bold, in tal caso andiamo ad utilizzare un codice del genere.

Utilizzando la direttiva font-face il browser carica il file che permette di visualizzare il font. Al suo interno con font-family diamo un nome a nostro piacimento.

Nel caso sopra tutte le label useranno un font Rosario di tipo bold, mentre tutte le tabelle saranno visualizzate con un font di tipo regolare.

Andando a scaricare Rosario troviamo molti file, ad ogni modo facciamo caricare al browser solo i file con estensione woff.

Il risultato sarà una cosa di questo tipo.

Rosario Font
Rosario Font

 

 

Tema wordpress free stile One page business theme

Questo tema ultimamente è molto in auge, da parte di molti webmaster e aziende.

Si tratta di un tema che solitamente ha un menu alto e sezioni a quadrati che si dipanano lungo tutta la home page.

Questo tema si chiama Switch  ed è un tema per wordpress.

Per poterlo scaricare bisogna sottoscrivere la loro newsletter, e viene mandato un link per poterlo scaricare.

Una volta installato dobbiamo creare una pagina Home, e scegliere come template: HOME PAGE.

In questo modo il tema sarà operativo.

Possiamo aggiungere varie sezioni tra cui Dove siamo, Portfolio, Il nostro team, Su di noi, Features, e la parte alta con lo slide.

Lo slide centrale della home è composto da tre slide con animazione automatica.

 

switch
Tema Gratuito One Page

Per visualizzare la mappa dobbiamo inserire il link da Google Maps.

switch2

Per avere un risultato del genere.

swritch2

Questo tema è davvero un buon tema one page, per chi non vuole spendere quei 30 dollari per comprare un template un po’ più personalizzabile. Ad ogni modo resta un buon tema gratuito.

Slider Revolution creare animazioni su wordpress in modo facile

Slider Revolution è uno dei plugin più utilizzati in WordPress.

Permette di creare animazioni Html 5 con una facilità estrema, grazie ad un potente editor che supporta multiple slides e molti effetti sul modello di PowerPoint.

Questo plugin costa 18 dollari, certo non è poco, ma è un buon prezzo considerato tutte le cose che permette di fare.

revolution_description2

L’interfaccia è molto semplice, è possibile aggiungere moltissimi effetti, preloading, barre di scorrimento e molto altro. La cosa positiva è che le animazioni possono essere esportate ed importate, rendendo facile la creazione di accattivanti slides.

Usare temi differenti su sito WordPress

Di default WordPress non permette di utilizzare temi diversi.

Succede spesso che un’azienda voglia utilizzare per la propria home un particolare tema, mentre per i posts un tema particolarmente adatto a questo tipo di contenuto.

Per effettuare questa operazione ci viene incontro un plugin particolare: jonradio Multiple Themes.

Una volta installato andiamo in settings->Multiple theme plugin.

Nei settaggi avanzati selezioniamo il tema per le pagine ed il tema per i posts come in figura.

multiplethemes

Questo plugin è fondamentale per chi voglia ad esempio creare un sito Business in Home Page, senza perdere la possibilità di utilizzare le features blog di WordPress.

Download Pencil crea animazioni in modo facile

Pencil è un programma molto semplice per fare animazioni da esportare in video o in immagini.

Permette di creare sequenze in quanto supporta frames ed una timeline proprio come avviene in Macromedia Flash.

Le animazioni possono essere salvate e quindi è facile trovare su internet animazioni da modificare a proprio piacere.

Programma gratuito che funziona su Linux Mac e Windows.

Se desideri scaricare da questo sito effettua una donazione di 4 euro.

In questo video vediamo come funziona.



Access come aggiungere contatore di righe a queries

Quando facciamo le queries non è facile mostrare un contatore in modo semplice.

Vediamo come utilizzare un modulo Vba creando una funzione in grado di mostrare un contatore di righe.

La funzione sopra va incollata in un modulo di MsAccess.

Quando dobbiamo mostrare il contatore nella query creiamo un campo espressione che richiama la funzione sopra.

Id è il campo chiave della query o tabella, “currencies” il nome della tabella su cui contare, e id ancora la chiave primaria sottoforma di stringa quindi all’interno di doppi apici.

Avremo in tal modo un risultato del genere.

conta_righe

Per ricevere il database con l’esempio procedi a pagare.


UpdraftPlus Backup/Restore

UpdraftPlus Backup/Restore è un plugin che possiamo dire essere indispensabile per fare il backup del proprio sito web creato con WordPress.

Questo plugin  è in grado si esportare tutti i settaggi del sito, i plugin, database, articoli post e con un semplice click possiamo anche riportare il nostro sito ad un certo stato.

La cosa più interessante è che permette di salvare i file di backup su DropBox in modo automatico, così non dobbiamo nemmeno ricordarci dove abbiamo salvato i nostri files di backup.

updraft

Come vediamo dalla figura tutti i file sono stati automaticamente salvati su DropBox.

Per effettuare un backup è semplicissimo ma prima dobbiamo autenticarci con DropBox.

Andiamo sulla scheda settings, come in figura, come remote storage scegliamo DropBox, e poi clicchiamo sul link authenticate with Dropbox, in questo modo diamo accesso del sito a DropBox.

dropbox

Una volta dato l’accesso, possiamo effettuare il backup.

Clicchiamo su BackupNow, ed automaticamente tutti i file necessari vengono inviati a DropBox.

backupnow

Per ritornare ad una situazione precedentemente salvata invece clicchiamo su Restore, e scegliamo cosa ripristinare, se il database che contiene i post, se solo i plugins, oppure tutto.

In questo possiamo sempre tenere al sicuro il nostro sito.

Da specificare che nel caso dovesse morire il nostro sito, ci basta reinstallare una fresca versione da zero di wordpress e poi installare il plugin UdraftPlus, e poi indicare come percorso del backup quello di DropBox, ed il gioco è fatto.

Per assistenza per il tuo sito wordpress contatta lo staff.

Master Slider per WordPress per creare ottime slides

Master Slider – Responsive Touch Slider è un plugin di WordPress per creare animazioni di foto in modo molto semplice. La versione base non permette di creare layers, vale a dire non si possono fare animazioni con testo.

Questo plugin per cui risulta molto utile per creare sequenze animate di sole immagini. Possiamo creare anche discreti effetti sulle caption delle foto.

Il plugin si installa dal market wordpress come al solito Aggiungendo nuovo plugin e cercando: Master Slider – Responsive Touch Slider.

Una volta installato procediamo a creare la nostra slide.

masterslider

Dobbiamo selezionare un template che ci piace, e il plugin ci prepara la slide in automatico, questo è molto utile se non si vuole perdere troppo tempo partendo dal crearla da zero.

Per esempio selezioniamo Slider with slide info e clicchiamo su Create.

Il plugin crea lo slide con le sue foto, quindi dobbiamo sostituirle con le nostre.

Una volta aggiunte le foto, ci ritroviamo uno slide del genere:

Corsilezioni

Un sito per imparare a 360 gradi.

Corsi per tutti

Corsi Office, Wordpress, Joomla e qualunque materia necessiti.

Per far comparire lo slide basta usare gli shorcode, ossia una stringa di testo da incollare nel nostro post, ogni slide di master slide offre lo shorcode.

IL MIGLIORE CMS Sondaggio

Non esiste un CMS migliore in assoluto: è a seconda de progetto che uno può fare la differenza rispetto agli altri. Per un blog ad esempio è bene scegliere la facilità di WordPress, mentre se si deve mettere su un grosso progetto con grandi quantità di dati ed utenti Drupal sembra la via migliore.

Joomla si presta bene per moltissimi progetti, ad esempio risulta ideale per un sito di rappresentanza che voglia integrare multimedia e news.

Tu? Quale CMS usi o hai deciso di usare?

Miglior Cms

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...